Viber 4.2 come installare il servizio di chat e voip su Linux

Viber è stata una delle prime applicazioni mobile che permettevano di fare chimate e chat gratuitamente utilizzando una connessione ad internet. Ora esistono moltissimi altri servizi simili ma Viber per il momento resto uno dei più scaricati del settore comunicazione.

Viber 4.2 in Ubuntu

Viber diventa finalmente disponibile anche per Linux, Windows e Mac il cui programma ci consente di accedere a tutte le funzionalità che ci sono anche nell’app per dispositivi smartphone. Per esempio possiamo condividere audio, immagini, posizione nella cartina, video e stickers che sono una particolare componente di Viber ovvero che oltre alle emoctions ci sono anche diversi “adesivi” che raffigurano un qualche oggetto. Viber per Linux è stato sviluppato dal team ufficiale di programmazione dell’app di messaggistica e voip con il miglioramento dell’interfaccia grafica, aumento della qualità dei files media, gruppi fino a 100 persone e risolti alcuni bug e l’introduzione di Viber Out che non è altro che un servizio che consente all’utente di chimare reti fisse e mobili a prezzi piuttosto bassi in assenza di connessione internet.

Per installare Viber su Arch Linux scaricare il pacchetto da AUR. Per utilizzare invece il pacchetto binario fare click qui.

Via