Non solo il reset di fabbrica, ecco cosa fare prima di vendere il nostro smartphone

Il mondo degli smartphone si evolve in continuazione e la tentazione di cambiarlo cresce ogni volta che vediamo e conosciamo le caratteristiche di un modello nuovo. Negli ultimi tempi si è iniziato a vendere vecchi prodotti invece di lasciarli in un cassetto, vogliamo perciò darvi qualche consiglio per evitare che i dati contenuti nei vostri vecchi device non passino ai successivi proprietari.

Il primo passo che facciamo per eliminare i nostri dati, e spesso anche l’unico, è quello di fare un reset di fabbrica. Ma questo non basta per eliminare tutto! Infatti i file e i dati non vengono eliminai del tutto, ma lasciano una piccola traccia e qualcuno con qualche conoscenza informatica potrebbe essere in grado di ripristinarli, almeno in parte. Ma esiste un metodo veloce e sicuro per far si che ciò non accada.

Dopo aver cliccato su Impostazioni, andate in Sicurezza. Scorrete verso il basso fino a Crittografia e cliccate su “Esegui crittografia telefono“. Questo veloce passaggio non eliminerà definitivamente i vostri file, ma li renderà inutilizzabili ad un eventuale spione. Tale processo richiede circa un’ora di tempo.


IMG_2780_framedAndroid-encryption_framed

 

Qualora non vi sentiste ancora sicuri, un ulteriore passaggio potrebbe essere quello di pulire lo smartphone con un programma apposito, come ad esempio CCleaner.

Via

PgSar

Sono un ragazzo attratto da tutto ciò che è tecnologico, dai dispositivi per il fitness, quelli per il business a quelli per l'home-entertainment.