Ecco quanti EISA ha vinto Panasonic!

Dopo aver ammirato le vittorie di Tamron e Olympus agli EISA Awards, oggi è il turno di Panasonic.
L’azienda ha battuto le rivali in ben 4 categorie, riuscendo a portarsi a casa il voto della giuria nelle categorie: “European Photo & Video Camera 2014-2015” con Lumix  GH4, “European Travel Compact Camera 2014-2015” con la Lumix TZ60, “European Advanced Compact Camera 2014-2015” con Lumix FZ1000 e l'”European Blue-Ray Player 2014-2015” con il lettore BDT700. Andiamo con ordine.

Lumix DMC-GH4: è l’ammiraglia della serie Lumix G (ad ottica intercambiabile), adatta sia per le fotografie che per i video, sia per i fotoamatori che per i professionisti. La giuria è stata catturata dalla ripresa video in 4K, accompagnata da un’elevata intuitività nella ripresa delle immagini in qualsiasi condizione ed ha aggiunto che “è una delle macchine più ricche di funzioni attualmente sul mercato” Il sensore è da 16 megapixel permette le riprese in slow-motion o fast-motion con un fps che parte da 2 per allungarsi fino a 96. Si riesce inoltre ad ottenere un’elevata qualità nell’output video tramite l’uscita HDMI. La GH4 è fornita anche di un mirino elettronico OLED e un monitor da 3″. Il corpo macchina è realizzato infine in lega di magnesio, resistente quindi anche all’impegno professionale.

Copia di Panasonic LUMIX (DMC-GH4) with H FS14140 lens front rid

Lumix DMC-TZ60: Dopo aver dato il via alla categoria delle fotocamere da viaggio, Panasonic ne è ancora al vertice, un po’ come giocare in casa d’altronde. Dotata di un mirino elettronico e del supporto dei file RAW, dispone anche di un’evoluta funzionalità video e di un nuovo obiettivo zoom 30x (Leica 24-720 mm) asferico, con un’apertura pari a F/3.3-6.4 e con stabilizzatore ibrido. Presenti anche connettività Wi-Fi e GPS e, udite udite, NFC.

Lumix FZ1000 è la bridge più evoluta mai prodotta dall’azienda e “porta la ripresa in 4K anche sul mercato consumer, dalla quale si può estrapolare un fermo immagine da ben 8 megapixel“. Monta un obiettivo Leica DC (25-400 mm F2.8-8.4) e si distingue per la semplicità di utilizzo. Il sensore è da 20 megapixel con una generazione di rumore contenuta, l’ISO può essere alzato fino a 12800 in scarsa luminosità.

Copia di fz1000_front

DMP-BDT700 è il lettore Blue-Ray premiato dalla giuria EISA, vista la qualità audiovisiva che offre all’utilizzatore. Output 4K a 60 fps, connettore HDMI 2.0 e convertitore di video da Full-HD a 4K.

PgSar

Sono un ragazzo attratto da tutto ciò che è tecnologico, dai dispositivi per il fitness, quelli per il business a quelli per l'home-entertainment.