Agli U.S.Open una polo tech

Ralph Lauren ha presentato una nuova camicia ‘Polo Tech’ agli US Open. I sensori della maglietta, saranno quindi in grado di leggere le informazioni biologiche e fisiologiche. Lauren  sta vestendo diversi raccattapalle con questa maglietta, durante le partite al Billie Jean National Tennis Center. Marcos Giron, il giocatore n ° 1 nell’Intercollegiate Tennis Association, sta giocando nel suo primo Grande Slam a Flushing, e lui indosserà la maglia Polo Tech durante le sue pratiche. Essa terrà traccia dei suoi dati biometrici e le regolazioni in tempo reale del suo gioco, la forma e la respirazione.

“Ralph Lauren continua ad essere all’avanguardia della moda e della cultura,” ha detto David Lauren, Senior Vice President di Pubblicità, Marketing e Pubbliche Relazioni. “Il nostro obiettivo è quello di creare e riflettere l’ultimo stile di vita, e siamo convinti che una vita sana e attiva è una parte essenziale di questo. Ralph Lauren è entusiasta di contribuire a guidare il settore della tecnologia indossabile in questo mondo moderno in continua evoluzione. “

La camicia di polo di Ralph Lauren Tech è stata sviluppata con tecnologia proprietaria della canadese OMsignal, il cui team è composto da esperti nel campo delle neuroscienze, medicina dello sport e l’ingegneria. Con OMsignal, la camicia stessa è il sensore. La piattaforma OM offre una vasta gamma di dati fisiologici direttamente agli utenti tramite un app sul proprio smartphone. Con OMsignal, i dati raccolti dalla maglia,vengono accumulati da una “scatola nera”, che include un accelerometro e giroscopio. Questa “scatola nera” trasmette i dati nel cloud, dove vengono inseriti una serie di algoritmi tra cui battito cardiaco e la respirazione, così come alcuni dati di psicometria, come il livello di stress e la produzione di energia.

Via

Davide

Ho 39 anni, sono appassionato di tecnologia ed in particolar modo di Apple; ma non mi limito a quello, infatti vedrete tante mie recensioni di altri dispositivi e marche.