HTC: Presentato il nuovo Desire 820, smartphone con processore a 64-bit

Sapevamo già tutto di lui, lo smartphone che inaugura la stagione dei processori a 64-bit. Stiamo parlando del Desire 820, successore dell’816. Come detto, la più grande novità è quella del SoC con architettura a 64-bit, lo Snapdragon 615 di Qualcomm, un octa-core con 4 core da 1.5 GHz e 4 da 1 GHz. Il tutto è accompagnato da una RAM da 2 GB, 16 GB di storage espandibili fino a 128 tramite MicroSD, batteria da 2600 mHa, display HD da 5.5″, fotocamera frontale da 13 MP e posteriore da 8 MP, connettività LTE Cat 4 e i famosi speakers Boomsound. Il tutto sarà ovviamente gestito dalla Sense 6 di HTC.

Per quanto riguarda il prezzo non ci sono giunte notizie, ma dovremo comunque aspettare ancora un po’ per vederlo nel nostro paese, perché l’introduzione nel nostro mercato è prevista per il mese di Gennaio 2015.

PgSar

Sono un ragazzo attratto da tutto ciò che è tecnologico, dai dispositivi per il fitness, quelli per il business a quelli per l'home-entertainment.