Olympus e il riciclo dello spazio

JACK IN THE BOX: una ex-area terminal merci trasformata in un centro culturale.
E’ questa l’ultima tappa dell’Olympus Photography Playground, un’iniziativa della multinazionale che mira a produrre mostre in aree non più utilizzate;  prima Amsterdam, poi Berlino e infine Amburgo hanno già accolto iniziative del genere, raccogliendo più di 100000 fan della fotografia. Questa volta tocca a Colonia e l’11 settembre Olympus aprirà le porte della nuova location.
Potranno essere ammirate opere dello scenografo transalpino Arnaud Lapierre, del newyorkese Joe Fico e dell’artista di strada irlandese  Maser. Inoltre si potranno fotografare, contrariamente a quanto avviene nelle mostre d’arte convenzionali, così da potersi portare a casa un piacevole ricordo di una giornata particolare: le fotocamere potranno essere noleggiate gratuitamente in loco, e si potranno così provare la OM-D e la PEN, con tutto l’equipaggiamento necessario. Tutto questo in contemporanea a Photokina, che guarda caso si terrà proprio a Colonia, dal 16 al 21 settembre.
Gli orari di apertura saranno dalle 12 alle 20, al prezzo di… nulla! L’entrata è infatti gratuita.

Eccovi una galleria delle istallazioni che sono comparse nelle precedenti tappe!

 

PgSar

Sono un ragazzo attratto da tutto ciò che è tecnologico, dai dispositivi per il fitness, quelli per il business a quelli per l'home-entertainment.