MasterCard ed Apple: collaborazione per Apple Pay

I titolari delle carte potranno sperimentare esperienze di pagamento con dispositivi mobili semplici, sicure e riservate.

Questo ciò che MasterCard dice nel suo comunicato dove parla della sua collaborazione con Apple per l’integrazione del suo circuito nel sistema Apple Pay.

Iniziamo col parlare in linea di massima di cosa è Apple Pay. Apple Pay è un nuovo sistema innovativo di pagamenti da mobile introdotto in iOS 8 e iPhone 6, iPhone 6 Plus e Apple Watch, presentati nello scorso keynote di Settembre.

I pagamenti tramite Apple Pay diventano semplici e ultrarapidi pur rimanendo estremamente sicuri. Il funzionamento è semplice: dapprima tramite la fotocamera si archivia la propria carta di credito in Passbook che non verrà mai salvata nel cloud, dopodiché potremo già effettuare pagamenti con la carta associata appoggiando il dito sul Touch ID dell’iPhone che sarà avvicinato all’apposito sensore.

Apple ha collaborato con diverse realtà nel settore come Visa, American Express e troviamo anche MasterCard che fornirà il suo servizio di pagamento anche tramite il sistema Apple Pay non solo fornendocelo tramite i negozi fisici ma potremo utilizzare Apple Pay e MasterCard anche per i pagamenti online.

MasterCard comunica che sarà possibile utilizzare Apple Pay e MasterCard già da ottobre in America ma Apple e i partner stanno già al lavoro per concretizzare questo nuovo sistema di pagamenti anche in Europa già dal 2015.