Microsoft Health: companion app per lo smartwatch Microsoft

Come ogni smartwatch che si rispetti, anche Microsoft Band avrà una sua companion app per monitorare, archiviare, condividere e migliorare i propri risultati: Microsoft Health.

Uscita oggi in concomitanza con la presentazione dello smartwatch di casa Redmond, l’app è subito disponibile per tutti i sistemi operativi mobile e quindi qualsiasi dispositivo voi abbiate (purché Bluetooth 4.0 e compatibile con l’app) sarà pronto a fare coppia con MS Band.

Schermate di Microsoft health
Schermate di Microsoft health

Disponibile in un primo momento solo in lingua inglese (e lo smartwatch verrà venduto in primo luogo solo negli States), potrà misurare parametri come:

– Quali esercizi hanno fatto bruciare più calorie durante una sessione di allenamento;

– Quanto riposo dobbiamo fare per recuperare le energie dopo lo sforzo;

– Registrare la qualità del sonno:

– Performance fitness;

– Se fare colazione ci farà correre più veloce;

– Altro ancora!

Inoltre l’applicazione potrà essere usata con dispositivi che non sono solo il MS Band di Microsoft e potrà scambiare dati con altre applicazioni e social network del fitness come:

UP di Jawbone;

MyFitnessPal;

MapMyFitness;

RunKeeper;

HealthVault (piattaforma Microsoft su cui possono essere inseriti dati medici, disponibile solo negli States).

Microsoft Health intelligence Engine
Microsoft Health intelligence Engine

Tutto premette che diventerà tutta un unica mega piattaforma digitale dove potremo controllare la nostra forma fisica e magari in futuro comunicare i dati direttamente agli enti medici e ospedalieri, evitando così lunghe ore di attese per visite da medici e pronto soccorso.

Se volte provare Microsoft Health, ecco i link per scaricarli (disponibili solo se avete localizzato i market su USA):

Microsoft Health su Windows Phone Store;

Microsoft Health su Google Play Store;

Microsoft Health su Apple App Store.

 

Per saperne di più su Microsoft Band, il nuovo smartwatch di Microsoft:

Svelato ufficialmente il Microsoft Band

 

Fonte: blogs.microsoft.com

 

Vittorio

Studente universitario di informatica, innamorato della tecnologia, scrivo su TechDifferent per passione.