Acer rinnova il segmento Chromebook e punta sui 15 pollici!

Acer dimostra di continuare a credere nel sistema per PC by Google: Chromebook. Dopo svariati modelli di dimensioni contenute (parliamo di dispositivi da 11 e da 13 pollici), ecco che proprio in questi giorni l’azienda ha presentato il suo nuovo 15 pollici. Si tratta del primo Chromebook al mondo con una tale diagonale e questo lo rende più notebook e meno “netbook”.

Come da tradizione Acer, ogni modello viene prodotto in diverse sottovarianti ed anche questo nuovo 15 pollici vede una prima differenziazione tra dispositivo con display FullHD e display HD.

Tutte e due le varianti integrano la tecnologia Acer ComfyView che riduce i riflessi del display a tutto vantaggio del confort di visione.

La parte multimediale viene poi completata da potenti speaker frontali per un’esperienza coinvolgente ed una webcam HD per chat ricche di dettaglio.

Non solo hardware fine a sè stesso per questo Chromebook, infatti Acer ha integrato anche i nuovi processori Intel I3 oppure Intel I5 di quinta generazione oltre agli Intel Celeron basati su tecnologia Broadell.

Processori potenti e memorie SSD (da 16 o 32GB) ultraveloci permettono accensione in appena 7 secondi e fulmineo accesso ai dati.

Con 2.2Kg di peso, dimensioni di 392x256x24.2mm ed una batteria da 8 ore di autonomia, questo nuovo Chromebook Acer si dimostra ottimo non solo per lo svago ma anche per il lavoro.

Completano la dotazione hardware 2 oppure 4GB di memoria RAM, il Wi-Fi ad alte prestazioni di tipo 802.11ac, il Bluetooth 4.0, una porta USB 3.0, una in versione 2.0 ed anche la connessione HDMI.

Grazie al Chromebook, gli utenti potranno avere sempre a disposizioni i propri dati sincronizzati con Google ed il suo GDrive. La gestione interconnessa dei file si fa quindi estremamente facile ed immediata.

Vi saranno diverse varianti di questo prodotto ed si partirà da un prezzo di 279€ ed arrivo previsto per il mese di Febbraio.

Click per ingrandire!
Click per ingrandire!

razzox

Ragazzo di 28anni appassionato di tecnologia e di telefonia in particolare. Si è avvicinato al mondo del blogging con un precedente progetto ed ora porta le sue conoscenze e la sua passione a tutti gli utenti. Attualmente è co-fondatore e co-amministratore di TechDifferent.it. Test, prove e guide sono il suo pane quotidiano!