Finalmente alcune informazioni su batteria e CPU di Apple Watch

Durante e dopo la presentazione di Apple Watch, Apple non ha mai detto nulla di più che riguardasse la batteria e la CPU che avrà lo smartwatch; ma ora, grazie ad alcune fonti ritenute attendibili dai ragazzi del noto sito 9To5Mac, veniamo a conoscenza della durata della batteria che, se utilizzato molto e con applicazioni aperte in background che consumano, sarà di circa 2,5 ore. Con le applicazioni standard avremo un’autonomia di 3,5 ore, mentre in stand-by si avrà una durata di 3/4 giorni (cosa impossibile perchè dovremo rinunciare ad utilizzarlo anche solo per vederne l’ora); invece, se lo utilizzeremo di rado e con accensione “passiva”, ovvero soltanto per vedere l’orario e qualche notifica, si arriverà a 19/20 ore. Un’autonomia che purtroppo è molto ridotta, specialmente se guardiamo la concorrenza.

La durata della batteria è la conseguenza per avere un processore potente, chiamato S1, che garantisce prestazioni simili all’attuale A5 presente su iPod touch di quinta generazione; poi avremo il display che sarà Retina. Cosa ne pensate?

Davide

Ho 39 anni, sono appassionato di tecnologia ed in particolar modo di Apple; ma non mi limito a quello, infatti vedrete tante mie recensioni di altri dispositivi e marche.