Gran colpo di Apple, anche i Federali USA utilizzeranno Apple Pay

Nella nottata tra giovedì e venerdì si è tenuto un incontro alla Casa Bianca dove si è parlato di sicurezza ed al quale ha partecipato anche Tim Cook, invitato dal presidente Obama; dopo tale incontro è emerso che Apple Pay sarà adottata anche dai Federali USA per i loro pagamenti tramite le loro carte di credito. Grandissimo colpo dell’azienda di Cupertino che adesso si appresta ad avere la piattaforma di acquisto più sicura al mondo; ricordo infatti che Apple Pay funziona con il touch ID e grazie al chip NFC introdotto nei nuovi iPhone 6 e 6 Plus e garantisce così un elevato fattore di sicurezza nelle transazioni. Di seguito parte del comunicato della Casa Bianca in merito (lo potete trovare integrale cliccando qui):

“Apple, Visa, MasterCard, Comerica Bank and U.S. Bank are committed to working together to make Apple Pay, a tokenized, encrypted service, available for users of federal payment cards, including DirectExpress and GSA SmartPay cards”.

Davide

Ho 39 anni, sono appassionato di tecnologia ed in particolar modo di Apple; ma non mi limito a quello, infatti vedrete tante mie recensioni di altri dispositivi e marche.