Microsoft annuncia i requisiti di Windows 10 per PC e Windows Phone

Dopo aver annunciato l’ imminente uscita di Windows 10, e le diverse partner con Lenovo e Xiaomi, Microsoft ha annunciato anche i requisiti minimi che i nostri PC/ Windows Phone dovranno possedere per installare il nuovo OS.

Per quanto riguarda Windows 10 su dispositivi mobili, l’ unica cosa in comune che ritroviamo (con WP8) sono i 512MB di memoria ram minima. Ma andiamo a vedere nel dettaglio tutti i requisiti per Windows Phone 10:

  • Come già detto prima, il quantitativo di RAM minima, equivale a 512MB
  • La memoria interna minima del device, deve essere 4GB. Microsoft suggerisce ai proprietari di dispositivi con soli 4GB di memoria interna, di espandere la memoria con una eventuale micro-sd
  • I display da Windows 10 sopportati sono tra i 3″ e i 7.99″. (questo ci fa pensare a prossimi eventuali phablet o tablet con WP 10).
  • Windows 10 supporterà le risoluzioni superiori all’ Full HD. Ciò vuol dire che sopporterà le QSXGA (2560 x 2048), WXQGA (2560 x 1600) e QWXGA (2048 x 1140).

wp 10
Microsoft, inoltre, spiega il rapporto tra RAM e risoluzione del display. Saranno necessari ben 4GB di RAM per le risoluzioni QSXGA, 3GB per le WXQGA e QWXGA.  2GB saranno il minimo per le risoluzioni in Full HD, mentre per le risoluzioni 720p, qHD (960×540 pixel), WXGA (1366 x 768 pixel ) e WSVGA (1024 x 600 pixel) il minimo sarà di 1GB . A partire dalle risoluzioni minori come VGA (800 x 480 pixel) e la FWVGA (854 x 480 pixel) il quantitativo minimo di RAM è pari a 512 MB.

Ovviamente non sono mancate le informazioni sui nuovi SoC supportati, che comprenderanno SnapDragon 201 e 208 per quanto riguarda la fascia bassa, 615 per i modelli di fascia media e ovviamente il nuovo 810 e 808 per la fascia alta. Windows 10 supporterà inoltre chip Intel, compresi i nuovi Atom (Atom X3, la new entry presentata all’ MWC 2015, sarà quindi compatibile anche lui con il nuovo Windows). Non viene lasciata fuori AMD, confermata la compatibilità anche con i chip CARRIZO e CARRIZO-L, rispettivamente indirizzati per PC dekstop e PC portatili.

I requisiti del nuovo OS di casa Microsoft, si fanno meno complicati riguardo i PC. Nei quali, la versione a 32bit, ricihederà minimo 1GB di RAM e 16GB di storage libero. Per la versione a 64bit, invece, saranno 2 i GB di RAM minimi, con uno storage minimo di 20GB.

win 10 PC

Via

 

 

PgSar

Sono un ragazzo attratto da tutto ciò che è tecnologico, dai dispositivi per il fitness, quelli per il business a quelli per l'home-entertainment.