Motorola: il CMO Hayes parla della fotocamera sul Moto X 2015

E’ dal 2013 che Motorola ci sorprende con smartphone come quelli delle gamme Moto X, E, G e indifferentemente dal prezzo o dal segmento nel quale devono competere, tutti questi devices sono incredibilmente promettenti e i fra i migliori nelle loro categorie di appartenenza.

Ma una cosa, e una solo cosa soltanto, gli nega di prendere il primo gradino del podio come produttore di migliori smartphone Android sul mercato, e questa cosa è la famigerata fotocamera.

IMG_0769

Non importa quanti megapixel abbiano -dai 5 dei Moto E e G, ai 13 del Moto X e del Nexus 6 per passare ai 21 del Droid Turbo- tutti questi smartphone per quanto riguarda la fotocamera fanno pena e questo è un problema che Motorola spera di risolvere con la prossima generazione della gamma Moto incominciando dal Moto X 2015.

In una recente sessioni di domanda e risposta su Twitter il CMO di Motorola, Adrienne Hayes, è stata sottoposta a molti tweet che chiedevano della fotocamera sui prossimi Moto e la sua risposta è stata:

Sappiamo che dobbiamo migliorare per quanto riguarda le fotocamere e siamo pronti a portare questi aggiornamenti “.

Un secondo utente le ha chiesto se Motorola integrerà nei suoi prossimi smartphone degli avanzati controlli manuali, e la Hayes ha risposto che “non solo Motorla ci sta già lavorando ma che possiamo aspettarci questi aggiornamenti durante il corso di quest’anno” che porterebbe a pensare che il nuovo Moto X, aspettato per settembre, potrebbe essere il primo ad avere queste nuove funzioni.

Data la reputazione di Motorola per il comparto fotografico dobbiamo aspettare la nuova serie Moto per vedere se queste promesse si trasformeranno in risultati effettivi, ma sembra che lo spirito del cambiamento ci sia.

fabio

Ciao, sono Fabio la mia passione è la tecnologia in tutte le sue forme. Godetevi gli articoli e ricordatevi di commentare