Mi Band raggiunge quota 6 milioni di pezzi venduti

[vc_row][vc_column][vc_column_text]

Mi Band raggiunge quota 6 milioni di pezzi venduti

Lo scorso 10 giugno Xiaomi ha raggiunto quota sei milioni di pezzi di Mi Band vendute, un ottimo risultato che conferma, ancora una volta, l’apprezzamento degli utenti verso il fitness tracker cinese low cost, ma davvero funzionale.

Oltre ai 6 milioni di pezzi venduti, Xiaomi si è aggiudicata il secondo posto nella classifica mondiale dei venditori di dispositivi indossabili raggiungendo il 24,6% del mercato nel campo dei wereable, risultato che dimostra quanto sia apprezzata l’azienda cinese che, ricordiamo, è anche una delle azienda big nel settore degli smartphone grazie agli eccellenti devices prodotti.

Il prossimo passo che Xiaomi potrebbe fare è realizzare un suo smartwatch (magari ancora con un ottimo rapporto qualità/prezzo che è una caratteristica ormai nota dell’azienda), oltre che produrre la seconda generazione di Mi Band, la quale è tanto attesa da parte degli utenti e della quale si era già parlato ad inizio anno, anche se fin’ora non c’è nulla di concreto.

Voi possedete uno Xiaomi Mi Band? Se si, come vi trovate?

Via

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]

Cristian

Sono appassionato di tecnologia, programmazione web e Android.