Ora si può provare Apple Watch senza prenotazione

[vc_row margin_top=”0″ margin_bottom=”0″ full_width=”” padding_left=”0″ padding_right=”0″ animation=”” type=”” bg_color=”” bg_position=”top” bg_repeat=”no-repeat” bg_cover=”false” bg_attachment=”false” padding_top=”0″ padding_bottom=”0″ enable_parallax=”” parallax_speed=”0.1″ bg_video_src_mp4=”” bg_video_src_ogv=”” bg_video_src_webm=””][vc_column width=”1/1″ animation=””][vc_empty_space height=”32px”][vc_column_text]Da quando è stato immesso sul mercato, Apple Watch, l’azienda ha deciso di attivare un sistema di prenotazioni per provare lo smartwatch in Apple Store con attese anche di più giorni; ora, invece, è possibile provarlo senza attesa(forse perchè è scemato l’interesse ad esso?). Questo mi fa pensare che, come detto tra parentesi, ci sia un drastico calo di interesse a questo dispositivo, specialmente per via del prezzo eccessivo e delle poche funzionalità che si hanno anche con fitness tracker da 100€.

Cosa ne pensate?[/vc_column_text][vc_empty_space height=”32px”][/vc_column][/vc_row]

Davide

Ho 39 anni, sono appassionato di tecnologia ed in particolar modo di Apple; ma non mi limito a quello, infatti vedrete tante mie recensioni di altri dispositivi e marche.