Motorola Moto G 2015, la nostra recensione

Eccoci con una nuova recensione, quella del Motorola Moto G 2015 (3° generazione); device molto interessante e presentato solamente due mesi fa dall’azienda ed ora in nostro possesso grazie alla gentilissima agenzia che ce lo ha inviato. Anzitutto questo dispositivo si è rivelato (anche se già lo sapevamo avendo provato i suoi predecessori) molto interessante con molti pregi e pochissimi difetti; ma veniamo alle sue principali caratteristiche tecniche:

  • Processore Snapdragon Quad-Core a 1,4 GHz con 1GB/2GB di RAM
  • Sistema operativo Android Lollipop 5.1.1
  • Memoria interna da 8/16GB espandibile tramite Micro SD
  • Display da 5″ 1280 x 720 HD 720p Corning Gorilla Glass 3
  • Fotocamera posteriore da 13MP con flash dual led, videoregistrazione filmati in Full HD 1920 x 1080
  • Fotocamera anteriore da 5MP
  • Batteria da 2470 mAh
  • Bluetooth 4.0, no NFC, 3G/4G LTE
  • Notifiche interattive grazie a Moto Display
  • Peso 155 grammi

DESIGN

Il design di questo nuovo modello di Moto G è molto elegante, con una cover in plastica zigrinata gradevole al tatto e con un’impugnatura molto salda, non da mai la sensazione di scivolare, molto comodo anche in tasca; continuando a parlare della cover, molto azzeccata la soluzione di posizionare una striscia verticale in plastica grigia che racchiude la fotocamera, il doppio flash led e, dopo uno spazio di alcuni millimetri, il logo Motorola.

motog2015_i

FOTOCAMERE

Parliamo ora delle fotocamere; quella posteriore è da 13MP, molto potente per la fascia di appartenenza del device, e scatta foto davvero belle e dettagliate in condizioni di luminosità buone; un po’ meno performante quando si fanno scatti serali. Per quanto riguarda la registrazione, i video in Full HD sono buoni, anche se poco stabilizzati, ma non si può pretendere molto più per questa fascia di prezzo. La fotocamera anteriore da 5MP offre selfie e video buoni; da rimarcare la velocità di messa a fuoco delle due fotocamere che è davvero ottima. Potete trovare le immagini scattate con le fotocamere semplicemente cliccando qui dove verrete rimandati alla nostra cartella Mega dedicata per apprezzare le immagini a piena risoluzione; di seguito, invece, la nostra prova video in Full HD.

 

HARDWARE & SOFTWARE

L’hardware è  composta da un buon processore Snapdragon da 1,4GHz con 1GB di RAM che permette una buona fluidità generale del dispositivo; anche per il comparto gaming non si hanno lag o rallentamenti; molto buono anche il comparto audio grazie alle due casse poste nel pannello frontale. Ottima la funzione Moto Display che sopperisce egregiamente alla mancanza del led anteriore di notifica permettendoci di acedere direttamente dalla schermata di blocco alle eventuali notifiche di applicazioni facendo uno swipe verticale verso l’alto. Comoda anche la funzione che attiva l’accesso istantaneo alla fotocamera o alla torcia (lo vedrete nella videorecensione di seguito); il sistema operativo è l’ultimo uscito, ovvero Android Lollipop 5.1.1 e, sicuramente, sarà aggironato ad Android 6.0. L’unica pecca sta nel fatto che, nella versione da 8GB, si hanno solamente 4GB e poco più disponibili per installare applicazioni e questa è una grossa limitazione, che però sparisce nel modello da 16GB.

DISPLAY E CONNESSIONI

Il display da 5″ con risoluzione in HD ha colori belli da vedere, molto fluido nella risposta al tocco; la connessione alla rete cellulare, così come a quella dati 3G/4G LTE e WiFi, è molto buona e difficilmente sarete senza segnale. Anche la velocità di caricamento delle pagine internet sul browser (Chrome) è al dispora rispetto ad altri dispositivi della stessa fascia e questo è un’altro punto a favore del Moto G 2015.

VIDEORECENSIONE

Eccoci arrivati alla videorecensione del dispositivo; buona visione.

Ora vi proponiamo l’unboxing video.

BATTERIA

Terminiamo parlando della battria da 2470mAh che garantisce di arrivare a fine giornata anche con un utilizzo intenso e collegati al 3G/4G LTE; mentre con un utilizzo medio si può arrivare anche, quasi, a due giornate con una ricarica totale.

In conclusione, il Motorola Moto G 2015 (3° genereazione) è un dispositivo molto buono e semplice da utilizare, adatto a tutti; lo trovate in due versioni (cliccando sopra ad ogni link seguente, verrete rimandati alla pagina dedicata Amazon):

Lo potrete anche trovare presso i negozi Vodafone, gestore con cui Motorola ha stretto un accordo per la vendita di questo device e del Moto E per iniziare e poi, a breve, anche gli altri nuovi dispositivi. Quindi, le prime offerte che Vodafone attiverà riguarderanno il nuovo Moto G che sarà venduto al pubblico con uno sconto di 30 Euro (da 229 a 199 Euro) e il Moto E, lo smartphone Motorola di fascia entry level, con uno sconto di 20 Euro (da 159 a 139 Euro), al quale Motorola aggiungerà una promo di cash back del valore di ulteriori 20 Euro.

Entrambi gli smartphone saranno inoltre inclusi con Vodafone Relax oppure in modalità ricaricabile a rate a partire da 3 euro al mese. 

Davide

Ho 39 anni, sono appassionato di tecnologia ed in particolar modo di Apple; ma non mi limito a quello, infatti vedrete tante mie recensioni di altri dispositivi e marche.