HTC 10: ecco le nuove funzionalità più importanti

HTC ha sempre sfornato buoni dispositivi nel corso degli ultimi anni, dall’M7 all’M9, passando per l’ottimo M8, anche se questi telefoni hanno sempre avuto qualche difetto di progettazione che non ha generato appeal tra gli utenti facendogli preferire altri produttori; al contrario quest’anno il produttore taiwanese sembrerebbe aver fatto davvero un egregio lavoro con il nuovissimo HTC 10, atteso per settimane e presentato ufficialmente nel corso della giornata di ieri.

Il nuovo TOP di gamma HTC ha introdotto delle novità importanti che sono davvero interessanti e che meritano un’attenzione particolare; di seguito vi mostriamo quali sono:

1-Fotocamera da 12 UltraPixel e sensore OIS anche per la camera frontale

Indubbiamente l’azienda taiwanese quest’anno ha puntato forte sulle fotocamere da inserire nell’HTC 10 e, finalmente, sembrerebbe aver fatto centro! La camera posteriore è stata dotata di un sensore da 12MP con la tecnologia UltraPixel 2 (1.55um per pixel), stabilizzatore ottico, apertura focale di f/1.8 e autofocus laser che permette di scattare foto in soli 0.6 secondi; inoltre permette di registrare video in 4K oppure, nella modalità slow-motion, in 720p. Anche la fotocamera frontale presenta novità davvero importanti: il sensore da 5MP (1.34μm pixel) presenta anch’esso un’apertura focale di f/1.8 che permette di catturare più luce per una maggiore qualità di scatto, ma soprattutto è dotato di stabilizzatore ottico (prima fotocamera anteriore che dispone di un OIS) che permette ottimi scatti e, infine, dispone anche della funzione UltraSelfie che sfrutterà il display per illuminare le foto in condizione di scarsa luce.

htc10cam

2-BoomSound Hi-Fi Edition

Dai rumors trapelati sembrava che l’HTC 10 avesse perso una delle cose migliori dei dispositivi targati HTC, ovvero gli altoparlanti BoomSound; in realtà la società di Taiwan ha implementato delle nuove casse denominate “BoomSound Hi-Fi Edition” che presentano il classico design separato tweeter e woofer e si combinano con un amplificatore dedicato su ciascun altoparlante offrendo un’ottima chiarezza del suono, la migliore mai realizzata per uno smartphone.

htc10 hi-res audio

3-Sensore di impronte digitali

Introdotto da Apple per la prima volta con l’iPhone 5S, il sensore di impronte digitali è, ormai, divenuto parte integrante di tutti i recenti smartphone/phablet presentati dai produttori e anche HTC non è da meno; nell’HTC 10 sono scomparsi i tasti interattivi per far spazio ad un bottone centrale, affiancato da due tasti soft-touch, che contiene all’interno il fulmineo sensore di impronte digitali: HTC ha affermato che è in grado di sbloccare il dispositivo in soli 0.2 secondi, davvero impressionante anche se sarà da confrontare con gli altri lettori di impronte digitali presenti sui vari terminali.
Inoltre, il sensore inserito nel tasto fisico dell’HTC 10 è anche adattivo e, quindi, potrebbe gradualmente scansionare meglio l’impronta.

htc10-5

4-Display Quad HD

HTC ha introdotto nel 10 il nuovo display da 5.2″ QHD a 1.440 x 2.560 pixel con 564ppi che offre un’ottima resa dei colori e si uniforma agli altri produttori che hanno inserito già da tempo pannelli 2K, anche in schermi di queste dimensioni, ottenendo grandi risultati. HTC 10 abbandona, di conseguenza, la soluzione Full HD adottata fino all’M9 che garantiva una durata maggiore della batteria e ci sarà da scoprire come si comporterà il nuovo display in termini di qualità e consumi (ricordiamo che l’HTC 10 ha una batteria da 3000 mAh), anche se a detta del produttore è stato migliorato tanto da garantire il 30% in più di colore e risulta essere anche il 50% in più sensibile al tatto rispetto al suo predecessore.

displayhtc10

5-Controllo software

HTC ha presentato anche il nuovo layout “HTC Freestyle” che permette di posizionare le icone liberamente sullo schermo senza seguire la griglia predefinita che, al contrario, vincolava questa personalizzazione.
In aggiunta a ciò, HTC 10 è stato progettato per funzionare più velocemente, occupando anche meno memoria: le applicazioni pre-installate sono state ridotte per evitare doppioni e sono state scelte le migliori tra quelle di HTC e Google (primo segnale di collaborazione tra le due aziende in vista di un futuro Nexus made in Taiwan?), in modo tale da liberare più spazio a disposizione per l’utente.
E’ stata inserita anche la funzionalità Boost+ pensata per rendere il telefono più veloce, per consumare meno energia e per fornire una sicurezza e una gestione delle applicazioni efficace, ovvero andando ad ottimizzare automaticamente la memoria e i consumi mentre si gioca per far durare maggiormente la batteria; è stato introdotto anche il nuovo sistema PowerBotics, il quale rileva automaticamente e chiude le applicazioni che utilizzano troppa energia, migliorando la durata della batteria del 30%, consentendo di raggiungere fino a due giorni di carica.

sensehtc10

6-USB Type-C

HTC 10 abbandona il vecchio standard delle micro-USB e abbraccia le nuove USB 3.1 di tipo C che sono il futuro imminente nel settore elettronico, tanto da essere già state adottate anche in computer come il Macbook. Essendo ancora all’inizio dell’implementazione delle USB Type-C, HTC ha pensato bene di realizzare il cavo di ricarica nel formato Type-C – USB in modo da poterlo sfruttare maggiormente per collegare il dispositivo a PC o PowerBank.

htc10typec

Queste funzionalità introdotte da HTC nel suo nuovo smartphone sono quelle che io ho trovato più interessanti; voi cosa ne pensate? Concordate con me oppure ne aggiungereste delle altre?

Per ulteriori informazioni visitate il sito ufficiale. Di seguito la scheda tecnica completa.

HTC 10 scheda tecnica
  • Display: 5.2” QHD a 1.440 x 2.560 pixel con 564ppi e vetro curvo super LCD 5 Gorilla Glass
  • Processore: Qualcomm Snapdragon 820 quad-core a 64 bit da 2.2 GHz
  • RAM: 4GB
  • ROM: 32/64 GB espandibile tramite microSD fino a 2TB
  • Fotocamera posteriore: 12MP HTC UltraPixel 2 (1.55μm pixel size), Laser autofocus, BSI sensor, OIS, f/1.8 aperture, 26mm focal length, Dual tone LED flash
  • Fotocamera frontale: 5MP (1.34μm pixel size), Autofocus, BSI sensor, OIS, f/1.8 aperture, 23mm focal length
  • O.S.: Android 6 Marshmallow con Sense
  • Batteria: 3000 mAh
  • Dimensioni: 145.9 x 71.9 x 3.0 – 9.0 mm
  • Peso: 161 g
  • Altro: sensore di impronte digitali, BoomSound Hi-Fi Edition, USB Type-C, Bluetooth 4.2, ricarica rapida Quick Charge 3.0, Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac (2.4 & 5GHz), NFC, nanoSIM

Cristian

Sono appassionato di tecnologia, programmazione web e Android.