Asus ZenFone Zoom, la nostra recensione

Asus ZenFone Zoom, questo è il terminale che ci apprestiamo a recensire in questo articolo; dispositivo che si colloca nella fascia media ed ha la caratteristica di avere uno zoom ottico 3X nonchè caratterstiche hardware di rilievo che ora andremo a vedere.

Specifiche ZenFone Zoom

  • Display da 5,5″ Full HD Gorilla Glass 4
  • Processore Intel Atom quad-core a 2,3GHz 
  • 4GB RAM
  • 64GB memoria interna espandibile tramite Micro SD fino a 128GB
  • Fotocamera posteriore da 13MP con Zoom ottico 3X, flash led, autofocus laser e registrazione video a risoluzione massima in Full HD
  • Fotocamera anteriore da 5MP con funzione selfie-panorama
  • Android Lollipop 5.0
  • Interfaccia grafica Zen UI
  • Batteria da 3000mAh
  • Peso 185g

Il design di questo dispositivo è molto valido con una bordatura in metallo ed una cover removibile in simil pelle; sul lato destro troviamo vari tasti fisici: tasto Power, bilancere del volume, tasto registrazione rapida e tasto scatto foto rapido. Come vedete, l’azienda ha voluto riportare dei tasti fisici per dare un rapido accesso alla fotocamera/videocamera; rimuovendo la cover posteriore ben fatta troviamo la batteria e l’ingresso della SIM e della Micro SD.

Per quanto riguarda la dotazione hardware abbiamo un processore Intel Atom da 2,3GHz che svolge egregiamente il suo lavoro supportato dai ben 4GB di memoria RAM, quindi anche le applicazioni ed i giochi più “impegnativi” per il processore gireranno senza lag e rallentamenti di qualsiasi sorta; il display da 5,5″ è Full HD ma a mio parere un po’ troppo scuro alla luminosità massima. 

ZenFone Zoom

Proseguiamo ora con la fotocamera posteriore che è da 13MP, ha un flash led doppio e l’autofocus laser della quale, sinceramente, mi sarei aspettato molto di più; infatti le fotografie scattate sono molto buone ma ahimè i colori “caldi” come il rosso risultano nettamente chiari rispetto al normale. Termino dicendovi che la qualità amssima in registrazione è il Full HD 1920 x 1080 30fps.

Parliamo ora della fotocamera anteriore da 5MP con la funzione selfie-panorama che torna molto utile qualora volessimo scattare un bel selfie di ricordo con tutti i nostri amici, parenti, ecc; cliccando qui verrete rimandati alla nostra cartella Mega dove troverete le immagini scattate con il dispositivo a risoluzione originale. Di seguito, invece, la nostra prova in videoregistrazione Full HD.

Passiamo ora al software, ovvero Android Lollipop 5.0 che, come ci ha detto l’agenzia che ci ha inviato il prodotto, non riceverà aggiornamento a Marshmellow; l’interfaccia grafica è la solita Zen UI a cui ormai siamo abituati. Troppe le applicazioni preinstallate, a mio modo di vedere ce ne sono alcune davvero inutili; l’applicazione fotocamera, però, ci regala molte impostazioni personalizzabili nonchè delle divertenti funzioni specialmente per i selfie. Nonostante le numerose applicazioni che ci ritroveremo preinstallate avremo una bella quantità di spazio ancora usufruibile in quanto ammonta a 64GB per la versione base.

zenfone_zoom_1

Come vedete nell’immagine sopra, nella confezione troviamo il cavo USB/micro-USB per connettere ZenFone Zoom alla ricarica oppure ad un PC; la presa della corrente con ingresso USB ed un paio di auricolari molto ben fatte e con una qualità audio davvero eccellente.

Termino parlandovi della batteria da 3000mAh che ci consente di arrivare tranquillamente a fine giornata con un utilizzo medio; con utilizzo intensivo o si attiva il risparmio massimo che limita le funzioni dello smartphone trasformandolo, di fatto, in un normale telefono per chiamate e sms, altrimenti potremo ricaricarlo sfruttando un’altra interessante novità, ovvero la ricarica veloce.

Vi lascio ora alla nostra recensione video, buona visione.

In conclusione, ZenFone Zoom si è dimostrato un ottimo smartphone ma che ha, come vi ho descritto poco sopra, una fotocamera al di sotto delle aspettative e la versione Android che non verrà aggiornata a Marshmellow; il prezzo, stavolta decisamente elevato, è di 549€ più spese di spedizione su Amazon (cliccate qui per essere rimandati alla pagina dedicata Amazon).

 

Davide

Ho 39 anni, sono appassionato di tecnologia ed in particolar modo di Apple; ma non mi limito a quello, infatti vedrete tante mie recensioni di altri dispositivi e marche.