Jailbreak ora anche su iPad Pro con l’ultima release

Il tool per il Jailbreak rilasciato domenica scorsa si aggiorna pur rimanendo in lingua cinese ma correggendo importanti bug, in particolare quello riscontrato sugli iPad Pro 9.7 e 12.9 pollici.

La versione 1.1 di PP Helper (e di conseguenza del tool per il Jailbreak) rilasciata ieri sera dal team Pangu ha va a correggere alcuni scomodi bug come detto e migliora, a quanto sembra, la stabilità generale. Le notizie però non sono tutte positive; infatti nella stessa giornata di ieri Apple ha bannato il certificato aziendale utilizzato dai team terzi per eseguire lo sblocco di iOS 9.2 e successive versioni senza un computer e senza loggarsi con il proprio Apple ID quindi direttamente dal dispositivo.

PP Jailbreak Pangu iOS 9

In particolare, è stato bloccato il certificato utilizzato da Totoa Team, uno dei siti più gettonati per eseguire il jailbreak direttamente sul dispositivo il quale però a dichiarato di essere già al lavoro per rendere nuovamente possibile lo sblocco direttamente dal dispositivo poiché si tratta di un’operazione decisamente più semplice e sbrigativa.

Jailbreak 9.3.3 iPad

Per quanto riguarda invece lo sblocco direttamente dal PC, sembra funzionare e noi l’abbiamo provato riscontrando però ancora qualche problema legato a Cydia il quale soggetto ancora a troppi “crash” e siamo stati quindi costretti a ripristinare il firmware originale.

Jailbreak iOS 9 iPad

Insomma, questo Jailbreak ancora non ci convince. Le prospettive ci sono e sono buone anche in vista di iOS 10 il quale è già stato sbloccato grazie allo stesso tool ma al momento non vi consigliamo di eseguire lo sblocco nell’attesa che esca prima di tutto un versione inglese del software e un Jailbreak di tipo Unthethered.

In ogni caso da questo indirizzo potete scaricare la versione di cui vi abbiamo parlato in questo articolo.

Continuate a seguirci, vi terremo costantemente aggiornati non appena ci saranno novità in merito!

Cristian Martini

35 anni, appasionato di tecnologia, grafica, design, musica e fotografia. Mi piace provare e sperimentare nuovi dispositivi ecco perchè collaboro con TechDifferent!