Shopping online: le app più amate dagli italiani

Quante volte ci capita di camminare sul marciapiede con lo smartphone in mano ed evitare a malapena un palo? Quante volte veniamo bruscamente riportati ‘con i piedi per terra’ quando qualcuno che conosciamo incrocia i nostri passi (e non il nostro sguardo, fisso sullo smartphone)? Complice lo sviluppo di applicazioni che influenzano la nostra vita, dicendoci cosa mangiare, che tempo farà, quanto camminare e dove andare (vedi PokémonGO), lo smartphone è diventato un vero e proprio appendice della mano, un accessorio che abbiamo bisogno di ‘sentire’ fra le dita, a mo’ di antistress.

zalando1

A confermare l’identità sempre più mobile degli italiani e la dipendenza da smartphone è una recente indagine di Audiweb, secondo la quale le persone che accedono a internet da smartphone nel nostro Paese sono 32,7 milioni (+45,3% in 2 anni), 12,9 milioni da tablet (+83,6% in 2 anni). Dall’analisi della società sulle modalità di navigazione tramite device mobili emerge che l’84,5% del tempo trascorso online da smartphone e/o tablet deriva dall’utilizzo di applicazioni, mentre solo il 15,5% avviene da browser.

Fra le preferite dagli italiani, accanto alle applicazioni di social network e messaggistica istantanea, giochi online, viaggi e fitness guadagnano terreno le app di shopping online. Sempre secondo Audiweb, infatti, il mobile commerce è un’attività che vede in prima linea i Millennials (18-34 anni) rispetto alla Generazione X e ai Boomers (+55 anni), con quasi 2 ore al mese spese nella consultazione di siti e app di shopping online.

Ma quali sono le app di shopping online preferite dagli italiani? Ecco 5 fra le più popolari su iTunes:

  • Zalando. L’app di Zalando consente di accedere facilmente in mobilità alle ultime tendenze della moda maschile, femminile e da bambino. Oltre a filtrare per categoria, fascia di prezzo, taglia, brand e colore, è possibile trovare sul sito prodotti simili o uguali a quelli visti per strada o in negozio, semplicemente scattando una foto o scansionando il codice a barre. Come nella versione desktop, l’app contiene suggerimenti personalizzati in base ai brand e ai capi preferiti dall’utente.

zalando3

  • eBay. Rispetto alla versione desktop, l’app di eBay dà la possibilità di ricevere una notifica quando i propri rivenditori preferiti inseriscono nuove inserzioni. Lato venditore, l’inserimento dei dettagli del prodotto è semplice e immediato grazie allo scanner QR. Intuitiva e veloce. Ottimo anche il servizio di notifiche personalizzate sullo stato degli ordini e delle spedizioni
  • IKEA Catalogo. Sebbene non consenta direttamente l’acquisto dei prodotti, l’app del catalogo IKEA merita di essere inserita in classifica per la possibilità di provare virtualmente i mobili di interesse a casa propria con l’aiuto del 3D e della realtà aumentata. L’effetto è strabiliante, provatela!
  • Stocard – Carte fedeltà. Una volta scoperta, non è più possibile farne a meno. L’app Stocard consente di avere tutte le carte fedeltà in unico luogo, diverso dal portafogli: l’iPhone. La memorizzazione delle card avviene tramite una camera scanner ad alta tecnologia, mentre per utilizzare la carta fedeltà in negozio basta sottoporre lo schermo del proprio smartphone a uno scanner ad hoc. L’offerta di carte fedeltà disponibili è davvero vasta (l’app ne offre più di 200), ma è possibile anche aggiungerle ex novo attraverso l’opzione “altra carta fedeltà”. Insomma, con questa app sembra proprio scampato il pericolo di perdere la tessera dei propri negozi preferiti!

stocard

Davide

Ho 39 anni, sono appassionato di tecnologia ed in particolar modo di Apple; ma non mi limito a quello, infatti vedrete tante mie recensioni di altri dispositivi e marche.