ZTE lancia il Project CSX

ZTE, la oramai popolare compagnia cinese di telecomunicazioni nata nel 1985 e presente, con i suoi uffici, in 25 Paesi europei, ha annunciato nella giornata di ieri l’avvio ufficiale del “Project CSX” (Crowd Sourced X) anticipato durante il CES 2016.

Tramite questa iniziativa gli utenti, attraverso lo ZTE forum, potranno sottoporre alla communità idee su prodotti appartenenti alla categoria mobile o votare idee proposte da altri visitatori e partecipare così, in un caso o nell’altro, alla vincita di premi in denaro (dispensati sotto forma di e-gift cards) o, nella migliore delle ipotesi, in un viaggio totalmente spesato al CES 2017 di Las Vegas, destinato al vincitore assoluto della competizione.

ZTE 2

Oltre alla necessità di appartenere alla categoria mobile (quindi un dispositivo portabile, dotato di connettività a rete cellulare, BlueTooth o WiFi) occorre che il “candidato” sia realizzato con tecnologia realisticamente raggiungibile entro il 2017 e che il prezzo, al quale poterlo proporre, sia accessibile alla generalità dei potenziali acquirenti.

Il concorso terminerà il 19 Ottobre prossimo, ultimo giorno del “Voting Period”. Allo stato attuale non sembra ci siano restrizioni geografiche.

Tutte le informazioni relative al Project CSX, in particolare quelle legate al regolamento, sono raggiungibili al seguente link: Z-Community. Per ciò che concerne i prodotti attualmente commercializzati, il supporto ed il profilo aziendale potete fare riferimento alla webpage ZTE Devices Italia.

 

Fabrizio Paoletti

44enne affetto dalla....sindrome di Peter Pan, appassionato di tecnologia ed affascinato dalle molteplici opportunità offerte dal web