Recensione Coverbasics SoftCase & ProCam per iPhone 7

Oggi vi recensiamo due cover che abbiamo avuto il piacere di avere tra le mani grazie all’azienda italiana Coverbasics con sede a Padova; le due cover proposte sono entrambe per iPhone 7 e sono acquistabili direttamente su amazon, ma vi fornirò il link, come al solito, al termine della recensione.

Coverbasics SoftCase

La SoftCase è una cover non molto sottile ma avvolgente, infatti va a proteggere anche il display in modo da poter porre il nostro iPhone 7 a faccia in giù senza andare ad intaccare lo schermo grazie al piccolo bordo rialzato. Sul lato posteriore presenta la fessura ovale, in stile fotocamera posteriore di iPhone 7 Plus, che lascia dunque spazio alla fotocamera, al microfono ed al flash led; tale fessura, esteriormente, ha un piccolo bordo rialzato che non permette alla lente della fotocamera di andare a contatto con le superfici.

Il tasto power e quelli del volume sono ricoperti, mentre lo switch per la vibrazione/muto, il connettore lightning e le fessure degli speaker sono aperti. Nella parte interna, e cosa a me molto gradita, la cover non si presenta liscia ma leggermente rugosa; questo non consente dunque che lo smartphone si appiccichi alla cover e ne consenta una semplice rimozione. 

coverbasics-soft-iphone7-1

La SoftCase, in conclusione, è decisamente valida sia per la protezione del display, per la protezione della fotocamera ma anche di tutta la scocca del device in quanto si presenta robusta; non è molto sottile ma neanche esageratamente spessa (1mm), un buon compromesso insomma. La trovate su Amazon cliccando qui ad un prezzo decisamente aggressivo di 6,21€; vi ricordo anche che nella confezione troverete anche una pratica pellicola protettiva per il display ed un panno per la pulizia del device.

Coverbasics ProCam

La ProCam è, contrariamente alla precedente, molto sottile (0,33mm) ed ha la particolarità di andare a proteggere maggiormente la fotocamera posteriore con un anello più robusto posto intorno alla fotocamera appunto; poi, a fianco di questo, è situata una piccoola fessura ovale per il microfono ed il flash led. per quanto riguarda i tasti del volume e power, sono anch’essi (come nel modello precedente) protetti così come l’ingresso lightning grazie ad un piccolo sportellino che potrete aprire al momento del bisogno; l’unica fessura la troviamo per lo switch muto/vibrazione. 

Nella parte inferiore, le casse sono maggiormente protette rispetto al modello precedente e presenta dei piccoli fori in corrispondenza di quelli degli speaker dell’iPhone 7. La ProCam offre anche lei una superficie interna leggermente rugosa per una semplice rimozione del dispositivo.

In conclusione, la ProCam è una cover che va a proteggere maggiormente la fotocamera, l’ingresso lightning e le casse; è spessa soltanto 0,33m, ma non è avvolgente come la SoftCase e dunque lascia il display “scoperto” in caso ponessimo il device a facia in giù su un tavolo.

Trovate la cover ProCam per iPhone 7 su Amazon cliccando qui ad un prezzo di 6,21€ che comprende anche un panno per la pulizia del device.

 

Davide

Ho 39 anni, sono appassionato di tecnologia ed in particolar modo di Apple; ma non mi limito a quello, infatti vedrete tante mie recensioni di altri dispositivi e marche.