Apple Pay, ecco come si utilizza

Da ieri è finalmente disponibile anche nel nostro paese Apple Pay, la piattaforma di pagamento sicura proposta dall’azienda di Cupertino che permette pagamenti tramite dispositivi iOS ed Apple Watch senza dunque più portare con sé la propria carta di credito.

Il suo debutto in Italia ne vede la compatibilità solamente con le carte di credito proposte da Carrefour, Unicredit e boon; quest’ultima è una piattaforma online che consente di avere una carta di credito compatibile con Apple Pay, il suo utilizzo è semplicissimo e di seguito ve ne proponiamo la creazione e l’utilizzo su iPhone.

Anzitutto bisogna collegarsi al sito dedicato cliccando qui; poi scaricate l’applicazione per iOS sul vostro device. Subito dopo vi basterà seguire le semplici istruzioni per creare un account bon e poi potrete: associare una carta di credito oppure trasferire denaro tramite bonifico bancario su di essa.

Vi ricordo che il piano tariffario di boon è gratis per il primo anno, poi lo si dovrà pagare 0,99€ al mese; ovviamente, appena la vostra banca aderirà ad Apple Pay, potrete disattivare e cancellare il vostro account boon.

Inoltre, se ricaricate la carta virtuale fornita da boon tramite carta di credito, la transazione avrà un prezzo pari al 1% dell’importo caicato; il costo si azzera se caricate tramite bonifico bancario.

Ora passiamo all’accoppiamento con Apple Pay; basta solamente fare un tap sul “+” posto in alto a destra nell’applicazione Wallet di iOS ed aggiungere la carta per poterla utilizzare con il vostro iPhone, iPad o Apple Watch.

Per poter pagare vi basterà passare l’iPhone e iPad sul Pos ed il gioco è fatto; ovviamente consiglio di attivare il blocco con Touch ID per una maggiore sicurezza, quest’ultimo verrà richiesto ad ogni transazione da eseguire sul Pos. Diversamente su Apple Watch vi verrà richiesto di attivare il codice di protezione dello smartwtach.

Per quanto riguarda invece l’abbinamento di una carta di credito supportata, dopo aver pigiato il tasto “+” vi verrà proposto di farne una fotografia così da poterla abbinare più rapidamente.

Voi avete già iniziato come noi ad utilizzare Apple Pay? Con boon, personalmente, non ho trovato nessun problema sia nella creazione della carta virtuale che nell’utilizzo con la piattaforma di Apple.

Davide

Ho 37 anni, sono appassionato di tecnologia ed in particolar modo di Apple; ma non mi limito a quello, infatti vedrete tante mie recensioni di altri dispositivi e marche.