Sony Xperia XZ – La nostra RECENSIONE

Sony Xperia XZ è l’evulozione del grande lavoro fatto dalla casa nipponica per riproporre sul mercato uno smartphone molto competitivo sotto tutti gli aspetti, noi lo abbiamo provato per circa 3 settimane e queste sono le nostre impressioni.

Ci sono tante novità su questo nuovo smartphone di fascia media, a partire dalla caratteristiche tecniche che vi elenco qui di seguito:

  • CHIPSET:  Qualcomm Snapdragon 820 MSM8996
  • PROCESSORE:  Quad Core (Dual-core 2.15 GHz Kryo + Dual-core 1.6 GHz Kryo)
  • GPU:  Adreno 530
  • MEMORIA RAM:  3 GB
  • MEMORIA INTERNA:  32 GB (espandibile tramite micro SD fino a 256 GB)
  • DISPLAY:  IPS LCD 5.2 pollici con Risoluzione Full-HD (1080×1920 pixel) a 424 ppi
  • FOTOCAMERA POST:  23 Megapixel con sensore 1/2.3″ e apertura f/2.0
  • FOTOCAMERA ANT:  13 Megapixel
  • CONNESSIONI:  Wifi 802.11 a/b/g/n/ac , Bluetooth 4.2 con A2DP/LE/aptX, USB-C e GPS A-GPS/GLONASS
  • BATTERIA: Litio 2900 mAh

DESIGN e MATERIALI

Sony Xperia ha mantenuto le linee ormai classiche ma ha smussato gli angoli laterali rendendo il dispositivo meno spigoloso e più bello da vedere, il tutto in uno spessore di soli 8,1 mm e un peso complessivo di 160 grammi. La scocca è completamente realizzato in purissimo metallo ALKALEIDO che lo rende elegante, pulito e gradevolmente luminoso nella colorazione da noi provata (alluminio). E’ resistente all’acqua grazie alla certificazione IP65/IP68 di Sony. Xperia XZ non teme gli schizzi e le sfide della vita di tutti i giorni.

Non dovrai più preoccuparti di tuffi e temporali improvvisi

Sony Xperia XZ retro

Le misure del dispositivo sono pari a 146 x 72 x 8,1 mm.

DISPLAY

Luminoso, molto nitido si vede bene anche alla luce del sole grazie alla sua tecnologia TRILUMINOS con cui è stato creato. Essendo un display IPS, le immagini risultano molto nitide e i colori molto fedeli alla realtà da ogni angolo di visuale. Molto alta anche la densità per pixel , ben 424 ppi che rende la risoluzione Full HD 1080p più che sufficiente.

Sony Xperia XZ

PROCESSORE

Il processore  Snapdragon 820 Quad Core (Dual-core 2.15 GHz Kryo + Dual-core 1.6 GHz Kryo) abbinato ai 3GB di RAM di questo modello permette al device di essere sempre piuttosto reattivo anche con più app in background; a volte però il sistema operativo va un po in conflitto e alcuni lag si notano su diverse app.

La memoria interna invece è da 32 GB espandibile grazie alla micro-SD supportata fino a 256 GB.

Sony Xperia XZ dispone di un sensore per lo sblocco del dispositivo molto veloce, posto sul pulsante di accensione sul lato destro del dispositivo (chissà che Apple non abbia preso spunto per il futuro iPhone X…) e anche molto preciso (9 volte su 10 sblocca il device).

Sony Xperia XZ fingerprint

FOTOCAMERE

Molto buona la fotocamera anteriore, da ben 13 megapixel, che permette di scattare ottimi selfie anche in condizioni di scarsa luminosità. Ho trovato invece qualche pecca sulla fotocamera posteriore che, pur montando un sensore da 23 megapixel con apertura f/2.0 , le qualità delle foto nella penombra della sera appaiono un po rumorose, troppo per la qualità della fotocamera.

Sony Xperia XZ fotocamera

In condizioni di luce invece, nessun problema – ottimo contrasto e fedeltà nei colori. La fotocamera è in grado di registrare video in Full-HD fino a 60 fps con la stabilizzazione dell’immagine piuttosto buona. Molte sono le opzioni durante lo scatto o la registrazione del video, nelle impostazioni possiamo sbizzarrirci tra filtri ed effetti di vario tipo.

Sony Xperia XZ fotocamera

BATTERIA

Monta una batteria al litio da 2900 mAh che durante l’uso di una mia giornata tipo (una decina di chiamate, social, mail, app di messaggistica e riproduzione di alcuni video tramite YouTube) mi ha portato tranquillamente a sera con un residuo di circa il 15% verso le 22.00.

Sony Xperia XZ Usb-C

SISTEMA OPERATIVO

Ovviamente Android , aggiornato alla versione 7.0 – nel complesso fluido ma a volte qualche latenza c’è … Molte app pre-installate , 30 – alcune occupano molto spazio ed è consigliabile la rimozione per liberare spazio sul dispositivo.

Audio buono ma non al top, la regolazione del volume è impostata in modo da non distorgere le frequenze e il alcuni casi appare un po basso. Dispone dell’eliminazione digitale del rumore e dell’ S-Force Front Surround per migliorare la qualità e la pulizia del suono.

PREZZO e MODELLI

Nel momento in cui scrivo l’articolo, Sony Xperia XZ lo si può trovare ad un prezzo di circa € 350,00 , un giusto compromesso tra qualità-prezzo ma con molta concorrenza a riguardo. Tramite il sito ufficiale potrete trovare la comparazione degli altri modelli disponibili ed eventuali promozioni in corso.

Disponibile in 3 diverse colorazioni “Platino” – Grigio Argento (nella nostra recensione), Blu “Foresta” e Nero “Minerale”

Vi lascio alla nostra video recensione, ricordandovi di iscrivervi al nostro canale e lasciare un “Mi Piace” al video se vi è piaciuto!

 

Cristian Martini

35 anni, appasionato di tecnologia, grafica, design, musica e fotografia. Mi piace provare e sperimentare nuovi dispositivi ecco perchè collaboro con TechDifferent!