Avast, protezione completa da virus e ransomware -Recensione-

Quante volte avete sentito che un virus abbia infettato milioni di PC? Molte, specialmente negli ultimi anni le minacce sono aumentate esponenzialmente; fortunatamente ci sono programmi come Avast che permettono una completa protezione da virus e ransomware, ovvero malware che limitano l’accesso al dispositivo chiedendo un riscatto.

Noi abbiamo provato Avast Security Pro per Mac e Windows; un tool molto semplice, efficace e leggero per le risorse richieste al PC/Mac. Per scaricarlo vi basterà cliccare qui per essere rimandati alla pagina dedicata (il link si riferisce alla versione Mac, ma potete comodamente accedere in un clic alla sezione Windows) e seguire i semplici step per lìinstallazione; una volta installato vi verrà richiesto di riavviare il computer.

Ora, aprendo l’applicazione (ovviamente le schermate sono identiche sia per la versione Mac che per la versione PC) Avast Security Pro, vi ritroverete una schermata Home che vi indicherà di fare una prima scansione intelligente del sistema; la durata di tale scansione dipende dalla quantità di file che avete sul vostro computer.

Come avrete notato, sulla sinistra avete delle opzioni che vi permetteranno di fare diverse cose; la prima in ordine dall’alto dopo la schermata Home, è la Scansione dove potrete scegliere se farla per l’intero sistema (approfondita), volumi removibili (lettore CD/DVD, HDD esterno, pendrive o SD), personalizzata (vi consente di scegliere cosa controllare, magari un file che avete appena scaricato), scansione protezione rete domestica (vi permette di scansionare eventuali minacce penetrate nella vostra rete wifi) ed infine la scansione programmata che vi permette comodamente di selezionare i file o cartelle da scansionare con periodicità da voi impostata.

Procedendo verso il basso delle opzioni situate a sinistra abbiamo il report delle scansioni effettuiate ed il cestino dei virus; quest’ultimo ci permette o di mantenere in quarantena potenziali minacce o di eliminarle definitivamente.

Ora abbiamo l’opzione Protezioni che consente di tenere sotto controllo i file del computer, le mail e la vostra navigazione online, il tutto in tempo reale. Se qualcosa dovesse cercare di infettare il vostro computer, apparirà un avviso a modo di finestra pop-up che vi permetterà di valutare l’eventuale minaccia.

Passiamo ora alla protezione ransomware che consiglio di tenere sempre attiva; potrete comunque disattivarla in un secondo momento o temporaneamente. Inoltre potrete decidere quali file possono subire variazioni o eliminazione senza conferma.

Wi-Fi Inspector, consente di controllare quali dispositivi sono connessi alla vostra rete domestica in modo tale da beccare eventuali intrusi indesiderati.

 

Poi abbiamo l’account che permette di visualizzare il proprio account Avast.

Di seguito abbiamo gli strumenti che permettono di attivare il VPN, una connessione sicura, sul computer o sullo smartphone; inoltre è anche possibile attivare Avast Password, che permette di memorizzare tutte le vostre password e tenrle sotto chiave senza che nessuno possa accedervi (questa funzione si può attivare sia su computer che smartphone).

Infine troviamo le preferenze che ci permettono di tenere tutto abilitato oppure disabilitare alcune protezioni; permette di impostare la finestra di messaggio pop-up, ovvero la posizione di comparsa ed il tempo che resterà visibile. Poi troviamo le impostazioni per gli aggiornamenti delle definizioni dei virus e dell’applicazione, basta lasciare tutto di default.

 

Troviamo ora una sezione importante delle preferenze, ovvero abbonamento che vi permetterà di controllare lo stato del vostro abbonamento nonché di inserire un codice di attivazione o un file di licenza per sbloccare tutte le funzionalità; ricordo che le funzioni che andranno a mancare nella versione gratis saranno quella protezione dai ransomware, la scansione della vostra rete domestica e la connessione sicura tramite VPN.

In conclusione, Avast è un tool che mi sento di consigliare in quanto, come ho detto in apertura, è semplice, leggero per il sistema ed offre una protezione completa; oltre alla versione gratis, come detto, la versione completa ha una serie di protezioni in più e costa 59.99€ per un anno; inoltre potrete anche provare la versione completa subito dopo aver scaricato quella gratis in quanto Avast vi avviserà che avrete un periodo gratuito di utilizzo di tutte le funzioni.

Davide

Ho 39 anni, sono appassionato di tecnologia ed in particolar modo di Apple; ma non mi limito a quello, infatti vedrete tante mie recensioni di altri dispositivi e marche.