Italtel ed Exprivia portabandiera dell’innovazione digitale italiana al MWC 2018

Italtel ed Exprivia parteciperanno all’imminente MWC di Barcellona, con una serie di proposte tecnologiche di elevato profilo, rappresentando di fatto l’Italia in un evento che non consta della presenza di molte aziende nostrane di un certo rilievo.

Exprivia, ha recentemente acquisito la quota azionaria di controllo di Italtel, e insieme costituiscono un nuovo grande gruppo ICT (Information and Communications Technology) che intende essere protagonista nella trasformazione digitale attraverso lo sviluppo di soluzioni e servizi innovativi sia nel nostro Paese che all’estero. Il mercato di riferimento è costituito da service provider, imprese pubbliche e private, con un focus specifico su mercati verticali quali Energia, Sanità, Industria, Difesa, Finanza e Smart Cities.

La confluenza in un unico soggetto dell’offerta di Information Technology di Exprivia e delle competenze di Italtel nelle Telecomunicazioni pone le basi per la nascita di un player di rilievo a livello europeo e internazionale nel mondo delle tecnologie digitali

ha commentato Domenico Favuzzi, Presidente di Italtel e CEO di Exprivia

Con una forte attenzione all’innovazione, vogliamo affiancare i fornitori di servizi, le imprese e le amministrazioni pubbliche durante il percorso verso la trasformazione digitale

Mentre la domanda di dati, di nuovi servizi e di prestazioni di rete continua ad aumentare, gli operatori devono far evolvere le loro attuali infrastrutture per supportare la piena digitalizzazione e soddisfare le tendenze presenti e future del mercato”, ha dichiarato Stefano Pileri, CEO di Italtel. “In questo contesto, l’esperienza congiunta di Italtel ed Exprivia può tradurre la trasformazione digitale in realtà, consentendo così il passaggio alla prossima era di connettività

Il Mobile World Congress sarà lo scenario della prima presenza congiunta delle due aziende dalla loro integrazione, con una vetrina che include soluzioni in quattro grandi ambiti:

I Servizi 5G in settori come: le Smart Cities, con una piattaforma integrata per gestire i servizi urbani; la Smart Healthcare, con una soluzione di telemedicina e assistenza remota con ausilio di assistente vocale guidato dall’intelligenza artificiale; l’Industria 4.0, con casi d’uso che comprendono soluzioni per connettere le macchine industriali alle applicazioni IT aziendali, soluzioni per il dialogo uomo-macchina in linguaggio naturale (basato su chatbot) e soluzioni di remote assistance per migliorare la sicurezza del personale negli ambienti di lavoro.

Infrastruttura digitale: il fattore abilitante per questi ad altri nuovi servizi sono le infrastrutture Ultra Broadband e 5G; verrà presentata la visione di Italtel ed Exprivia su questi temi e mostrato un caso d’uso che trova applicazione in luoghi affollati come musei, aeroporti, centri commerciali e che permette la condivisione veloce ed efficace di video in alta definizione secondo il paradigma MEC (Multi-Access Edge Computing).

Open Innovation: saranno presentate demo derivanti dall’ecosistema di open innovation di Italtel quali l’applicazione “smart locking”, una serratura intelligente gestita da smartphone e applicabili a diversi contesti, e una soluzione basata su Blockchain per il tracciamento e il monitoraggio della catena del valore alimentare.

Customer Experience: sfruttando i big data e i dati analitici, verrà presentato un caso d’uso incentrato sulla qualità del servizio, per dimostrare come un singolo punto di controllo possa aiutare le imprese a gestire meglio le spese di telecomunicazione.

Italtel ed Exprivia esporranno le loro soluzioni al Mobile World Congress, stand 2G10, Hall 2, a Barcellona, da lunedì 26 febbraio a giovedì 1 marzo. 

 

Fabrizio Paoletti

44enne affetto dalla....sindrome di Peter Pan, appassionato di tecnologia ed affascinato dalle molteplici opportunità offerte dal web