MWC 2018 – IDEMIA e Octo Telematics integrano il riconoscimento facciale con il Car Sharing

IDEMIA, leader globale nella Augmented Identity ha annunciato ieri l’integrazione della tecnologia di riconoscimento facciale in EasyOpen, soluzione sviluppata in partnership con Omoove, controllata di Octo Telematics, leader in Europa nell’offerta di innovative soluzioni tecnologiche dedicate alla mobilità condivisa. Il processo di registrazione digitale, combinato con la tecnologia di riconoscimento facciale, registrerà e autenticherà il guidatore in modo sicuro prima che EasyOpen apra automaticamente l’auto.

La prima versione della soluzione è stata lanciata lo scorso anno e permette agli automobilisti che si sono già registrati all’applicazione di usare il proprio smartphone come chiave per aprire l’auto in modo sicuro. Quest’anno entrambe le aziende hanno annunciato l’introduzione di un nuovo processo per la registrazione digitale dell’utente (ndr: compresa, ovviamente, la registrazione dei documenti identificativi necessari) combinato con il riconoscimento facciale, che sarà implementato all’interno della soluzione EasyOpen.

Questa soluzione utilizza lo smartphone per creare l’identità del conducente, registrandone i documenti in modo veloce e user-friendly, garantendo l’accesso all’auto tramite un semplice selfie grazie alla soluzione di riconoscimento facciale di IDEMIA.

Secondo uno studio condotto dal Boston Consulting Group (BCG), nel 2021 il Car Sharing avrà 35 milioni di utenti: l’utilizzo del mezzo privato diminuirà e le agenzie di noleggio auto avranno bisogno di tecnologie altamente performanti per proteggere le auto condivise. Con la soluzione EasyOpen, IDEMIA e Omoove rafforzano la loro presenza in questo promettente mercato. Una dimostrazione della soluzione EasyOpen verrà presentata al Mobile World Congress 2018 (Hall 6 Booth #6H30): in questa occasione, il customer journey, dalla registrazione sull’app all’apertura dell’auto grazie a un selfie, sarà mostrato su una Maserati Levante.

Yves Portalier, General Manager & Executive Vice President – Connected Objects Business Activity, IDEMIA, ha dichiarato

Dopo aver presentato EasyOpen lo scorso anno, IDEMIA ora va oltre aggiungendovi il riconoscimento facciale. Questa opzione offre una registrazione veloce e sicura in aggiunta a un’autenticazione online affidabile. EasyOpen è un prodotto innovativo che guida il promettente mercato del Car Sharing

Giuseppe Zuco, CEO Omoove e co-founder Octo Telematics, ha dichiarato

Siamo lieti di partecipare ancora una volta con IDEMIA al MWC; oltre a rafforzare la nostra partnership, continuiamo a condividere la nostra esperienza nelle soluzioni automotive e applicazioni IoT. Presenteremo una nuova esperienza di mobilità grazie alla biometria avanzata e a una gestione sicura dell’identità digitale. L’auto connessa e senza chiave darà il via a una nuova era di mobilità condivisa, semplificando il viaggio dell’automobilista e permettendo agli operatori di offrire una soluzione semplice e affidabile

Ulteriori informazioni su IDEMIA sono disponibili presso questo link.

Fabrizio Paoletti

44enne affetto dalla....sindrome di Peter Pan, appassionato di tecnologia ed affascinato dalle molteplici opportunità offerte dal web