LG presenta nuovi monitor per il settore medicale

Nell’ambito di Exposanità, la manifestazione che presenta servizi, prodotti e soluzioni di ultima generazione per rendere più efficiente la gestione del sistema sanitario e più efficace il percorso di cura alla persona, LG Electronics presenterà i nuovi monitor progettati per il settore medicale. 

La mostra avrà luogo a Bologna dal 18 al 20 aprile 2018. 

Forti di una tecnologia già consolidata, LG completa così la propria offerta per tutti i settori professionali che richiedono l’uso di display.

Le novità sono relative a tre nuovi modelli di due linee distinte. Il Monitor 8MP (27HJ712C) e il Monitor 1.3MP (19HK312C), entrambi della linea Clinical Review, sono pensati per gli studi medici e le strutture ospedaliere. Il Monitor 8MP (27HJ710S) della Linea Surgical, invece, è progettato per diverse applicazioni in sala operatoria. Tutti e tre i monitor sono perfettamente conformi allo standard DICOM (Digital Imaging e Communications in Medicine) Part 14 per la calibrazione della visualizzazione in scala di grigi.

Il primo prodotto della linea Clinical Review, il Monitor 8MP (27HJ712C), è un 27 pollici UHD 4K con una risoluzione da 8 Mega Pixel e schermo antiriflesso, un modello molto curato anche nel design. La soluzione è, infatti, elegante, minimale e senza cornice, lo schermo può essere ruotato e usato anche in senso verticale, con possibilità di collegamento diretto a notebook o PC. In grado di fondere al meglio le esigenze del settore medicale con le caratteristiche dei prodotti consumer, è un monitor pensato per eseguire contemporaneamente più funzioni di diagnostica – ad esempio applicazioni di radiologia, dati di studio e informazioni incrociate -, e garantisce una resa nitida del colore per una revisione clinica più precisa.

Il secondo modello della linea Clinical Review, il Monitor 1.3MP (19HK312C), è un 19 pollici HD in 5:4, pensato per strutture ospedaliere in cui si usano immagini e software che richiedono questo particolare formato dello schermo. Il telaio è caratterizzato da proprietà antimicrobiche. Come la soluzione precedente, offre comfort visivo grazie alla funzione anti-sfarfallio (Flicker Safe) e alla tecnologia Reader Mode di LG, che riduce la luce blu, proteggendo gli occhi dall’affaticamento.

Il terzo prodotto, il Monitor 8MP (27HJ710S) della linea Surgical, è una soluzione da 27 pollici UHD 4K, pensata per diverse applicazioni in sala operatoria e ottimizzata per l’installazione a parete. Il display IPS 8 Mega Pixel è l’elemento chiave che consente di ottenere immagini dettagliate, oltre a visualizzare più applicazioni di Imaging. La riproduzione dei colori, ancora più accurata con un sRGB del 115%, consente al monitor di migliorare lo spettro dei rossi profondi per una resa ottimizzata. Questo monitor ad uso chirurgico è dotato di protezione IP35 sullo schermo frontale e IP32 sulla parte posteriore, caratteristiche che lo rendono resistente alla polvere e all’acqua, oltre a garantire durata elevata e robustezza. Tra le altre caratteristiche di rilievo, l’angolo di visione che non varia rispetto al punto di osservazione, un indubbio vantaggio per il lavoro chirurgico, anche in termini di sicurezza.

I nostri nuovi monitor sono frutto della nostra tecnologia in continua evoluzione. La divisione LG Business Solutions si occupa direttamente della commercializzazione dei display professionali destinati al mercato business in diversi settori professionali; tra questi c’è il settore medicale, già sviluppato all’estero e ora in fase di espansione anche nel mercato italiano

ha dichiarato Nicola Micali, Business Solutions Product & Marketing Manager di LG

La nostra partecipazione a Exposanità è l’occasione per mostrare anche agli operatori del settore medicale presenti in Italia i nostri ultimi prodotti, già apprezzati al di fuori dei nostri confini nazionali soprattutto per design, qualità e certificazioni. Come azienda siamo in grado di offrire anche un altro vantaggio: la possibilità di fornire l’intero “parco display” per una struttura sanitaria o ospedaliera – dal monitor del singolo studio a quello della sala operatoria, sino al display per la sala d’attesa o alle altre soluzioni dedicate alla comunicazione. Un fattore che ci differenzia in modo netto dagli altri brand e che ci fa guardare con fiducia e con grandi aspettative ai possibili sviluppi sul mercato italiano

 

Fabrizio Paoletti

44enne affetto dalla....sindrome di Peter Pan, appassionato di tecnologia ed affascinato dalle molteplici opportunità offerte dal web