Reporting e Data Visualization troppo complessi? Niente paura c’è Toucan Toco

Toucan Toco, l’azienda francese di software per il reporting e la data visualization, approda sul mercato italiano. E’ una realtà imprenditoriale fondata nel 2014 da Charles Miglietti, Kilian Bazin, Baptiste Jourdan e David Nowinsky (oggi conta più di 50 collaboratori), tutti ingegneri e imprenditori che hanno avuto l’intuizione di democratizzare l’accesso ai dati e ai key performance indicators per i non esperti, restituendo loro il potere decisionale in un modo del tutto nuovo: attraverso il data storytelling.

Fino ad allora, solo gli esperti e gli analisti avevano accesso a queste informazioni, per questo i quattro fondatori di Toucan Toco hanno deciso di semplificare qualcosa di difficile comprensione. Se le persone hanno accesso alle informazioni, infatti, possono fare un lavoro migliore e ottenere maggior successo.

Toucan Toco è un software SaaS (ndr: Software as a Service, in poche parole un servizio per il quale si paga solo un abbonamento) disponibile per smartphone, tablet e desktop. Il software semplifica la visualizzazione dei key performance indicators per ogni dipartimento dell’azienda, aiutando ogni giorno le persone a prendere decisioni migliori.

L’app illustra una storia specifica a ciascun utente, in base alle sue esigenze, al suo lavoro e ai suoi obiettivi di business, trasformando i dati in conoscenza.

Dopo aver realizzato una crescita a tripla cifra negli ultimi 3 anni, Toucan Toco sta guardando ai mercati vicini e nel 2018 prevede di iniziare le attività non solo in Italia, ma anche in Spagna, Regno Unito e Paesi Bassi, con l’obiettivo di diventare leader in Europa e cambiare il modo in cui le persone utilizzano i dati all’interno delle aziende.

Negli ultimi 4 anni, siamo riusciti a realizzare un buon fatturato. Da 4 persone, oggi siamo diventati 50 e possiamo autofinanziarci grazie a più di 95 clienti tra cui Renault, Total, Axa, JCDecaux, Psa, lvmh, Euler Hermes e Vinci

dichiara Charles Miglietti, president and co-founder di Toucan Toco.

Nel 2017, dopo aver trascorso oltre 2 mesi in Italia a parlare con aziende e consulenti, Charles Miglietti ha constatato che il mercato italiano è sempre più maturo: le aziende hanno infatti acquisito maggiore consapevolezza e capacità nella raccolta e organizzazione dei dati

Oggi è necessaria una soluzione per l’ultimo tratto percorso dai dati: le aziende devono poter trasformare i dati in informazioni semplici da leggere e da comprendere. Questo è ciò che facciamo in Toucan Toco

spiega Miglietti.

La startup francese, che collabora con un network di partner, integratori e aziende di consulting, nonché con le sussidiarie dei loro clienti, sta aprendo uffici a Roma e Milano.

In Italia Toucan Toco seguirà la stessa strategia di sviluppo messa in campo in Francia. Il nostro obiettivo è quello di crescere organicamente durante il percorso di consolidamento in Italia

conclude Miglietti

In base a questa logica, assumeremo un team interamente italiano che possa rispondere alle sfide poste da questo Paese

Ulteriori informazioni su questa azienda sono disponibili seguendo questo link, mentre in basso trovate un breve video pubblicitario:

 

 

Fabrizio Paoletti

44enne affetto dalla....sindrome di Peter Pan, appassionato di tecnologia ed affascinato dalle molteplici opportunità offerte dal web