Jabra Elite 65t, ed è tutta un’altra musica -Recensione-

Jabra ha introdotto sul mercato, da qualche mese, le sue nuove auricolari in-ear wireless Elite 65t; dopo qualche settimana di prova siamo dunque arrivati al momento della recensione proponendovi le nostre impressioni sia in qualità audio in ascolto di musica ma anche in qualità audio di chiamate.

Partiamo dalla confezione che, una volta aperta, ci propone subito gli auricolari; tolto il cartoncino di contorno vediamo una custodia che ne permette la ricarica in mobilità. Non manca la scatolina con al suo interno il libretto d’istruzioni, un cavo Micro USB per la carica del contenitore ed una serie di gommini da applicare alle auricolari in base alla grandezza.

Jabra Elite 65t supportano la connessione Bluetooth 5.0 e si collegheranno dunque anche sui nuovi dispositivi che supporteranno tale tecnologia; compatibili con iOS ed Android ci permetteranno di usarle su tutti i devices.

La custodia di ricarica permette di ricaricare le auricolari per avere un totale di ben 10 ore di autonomia; le auricolari, con una sola carica hanno un’autonomia di 5 ore; dunque potremo avere ben 15 ore totali di autonomia. Una lucina led permetterà di vedere lo stato della carica della custodia, mentre un’altro led posto all’interno della custodia indica invece la carica delle stesse.

Con le Jabra Elite 65t è possibile accedere ai comandi vocali di Alexa, Siri e Google Assistant dandoci quindi la possibilità di gestire lo smartphone in piena sicurezza, ad esempio, quando siamo alla guida. Personalmente le ho provate con Siri e Google Assistant e non ho trovato nessuna problematica nel gestire iOS o Android.

Passiamo ora al comparto audio, nello specifico delle conversazioni telefoniche che spesso hanno un rumore di sfondo abbastanza fastidioso quando indossiamo delle auricolari; in questo caso, con queste auricolari, mi sono trovato veramente bene e le persone dall’altro capo del telefono hanno sempre sentito chiaramente la mia voce. Inoltre, ci tengo a sottolineare che le conversazioni si ascoltano in entrambe le auricolari; cosa non da poco in quanto molti competitor non permettono questo e dunque anche in ricezione avremo un’audio eccellente.

Lato musica non c’è assolutamente nulla da dire con un’esperienza audio perfetta grazie anche all’applicazione gratuita Jabra Sound+ grazie alla quale potremo settare l’audio in base ai nostri gusti ed esigenze; ad esempio ci sono dei profili standard che potremo selezionare come quando siamo in viaggio, al computer o ci stiamo magari rilassando sotto l’ombrellone per avere una qualità sempre al massimo.

Per quanto riguarda la certificazione contro acqua e polvere, devo dire che si poteva fare di meglio poiché abbiamo un IP55, ovvero resistenza contro spruzzi e non un bel IP67 che potrete però avere con la versione sportiva delle stesse.

La connessione tra le Elite 65t e i dispositivi è ottima e stabile grazie al Bluetooth 5.0 menzionato in apertura; dunque ancora meglio di altri competitor dove invece la connessione tende a crollare in molti casi.

Che dire, Jabra Elite 65t, come da titolo della nostra recensione, portano l’esperienza del suono ad un’altro livello, superiore rispetto ad altri.

Jabra Elite 65t

164,00
8.8

Materiali/Realizzazione/Ergonomia

9.0/10

Connessione

9.0/10

Qualità audio

9.0/10

Autonomia

8.0/10

Qualità/Prezzo

9.0/10

Pro

  • Connessione stabile
  • Audio eccellente
  • Autonomia
  • Design
  • Microfono con riduzione del rumore

Contro

  • Certificazione IP55

Davide

Ho 39 anni, sono appassionato di tecnologia ed in particolar modo di Apple; ma non mi limito a quello, infatti vedrete tante mie recensioni di altri dispositivi e marche.