Computex 2018: Acer mostra le sue novità

Nell’ambito del Computex 2018 di Taipei, Acer propone ai suoi visitatori una esperienza a 360° nel mondo del gaming, potendo contare su PC, accessori e famosi ospiti del settore. 

Oltre allo stand nella sala principale del Computex, Acer ha infatti predisposto spazi espositivi nel centro di Taipei, luoghi aperti al pubblico dove i passanti possono giocare con gli ultimi dispositivi e accessori dell’azienda ma anche competere contro famosi videogiocatori e stelle affermate del mondo del gaming.

“Nell’ottica di offrire un’eccezionale gaming experience ai propri utenti attraverso il brand Predator, quest’anno portiamo le utime innovazioni a portata di tutti, dalle sale della manifestazione alle strade della città”

ha dichiarato Tiffany Huang, President of Corporate Marketing, Business Planning and Operations di Acer.

“Speriamo che attraverso gli sforzi di Acer Computex 2018 si trasformi in una manifestazione dedicata alla tecnologia per tutti e non solo in un evento internazionale per i buyer”.

Ecco alcuni dei dispositivi più rappresentativi mostrati:

Predator Helios 500 (PH517-61): notebook gaming dotato dei più recenti processori AMD Ryzen e di grafica Radeon RX.
Costruito appositamente per dare il massimo nei titoli AAA e per gestire live streaming, Predator Helios 500 (PH517-61) è una vera macchina da gioco. È dotato di processori AMD Ryzen™ 7 2700 di seconda generazione con 8 core e 16 thread e di scheda grafica AMD Radeon™ RX Vega56 con 8 GB di memoria ad elevata ampiezza di banda HBM2. Il display FHD a 144 Hz di refresh con supporto Radeon™ FreeSync o 4K UHD da 17,3 pollici con tecnologia IPS restituiscono immagini di qualità eccezionale e consentono di giocare senza essere problemi di blur o screen tearing.
L’Helios 500 rimane ben raffreddato grazie a due ventole Acer AeroBlade™ 3D in metallo, mentre cinque heatpipes distribuiscono l’aria fredda ai componenti principali del computer rilasciando contemporaneamente l’aria calda all’esterno. La velocità della ventola può essere controllata e personalizzata tramite l’app PredatorSense, che può anche consentire agli utenti anche di definire cinque macro attivate da altrettanti tasti di scelta rapida.
Un set di tasti è preimpostato per il lancio di Mixer, il servizio di live streaming di casa Microsoft nel quale i giocatori possono trasmettere le proprie partite o guardare le dirette dai giocatori più famosi. Due altoparlanti, un subwoofer e le tecnologie Acer TrueHarmony™ e Waves MaxxAudio® offrono una qualità audio superiore che regala un’esperienza audio 3D iperrealistica.

Predator Orion 5000 (PO5-100): Il nuovo desktop gaming Predator Orion 5000 (PO5-100) offre processori AMD Ryzen 7 2700X di seconda generazione con 8 core e 16 thread abbinati all’ultimo chipset AMD B4501 e a schede grafiche NVIDIA® GeForce® fino al modello GTX 1080 in modo che i giocatori possano godersi i titoli preferiti a risoluzioni incredibili ma anche esperienze di realtà virtuale di alto livello.
Lo chassis del Predator Orion 5000 ha un pannello laterale trasparente che mette in mostra le sue potenti componenti interne pur schermando le emissioni elettromagnetiche e proteggendo così utenti e periferiche da potenziali interferenze. I pannelli laterali si aprono facilmente e consentono di cambiare rapidamente componenti e cavi durante gli upgrade. Il sistema di gestione dei flussi d’aria IceTunnel 2.0 suddivide il sistema in diverse zone termiche e fornisce a ciascun settore una corrente d’aria ottimale per l’espulsione del calore accumulato all’interno del case.

Acer Nitro 50 Desktop: I nuovi desktop Nitro 50 (N50-100) vantano processori AMD Ryzen 7 2700X di seconda generazione con 8 core e 16 thread, con possibilità di aggiungere schede grafiche AMD Radeon RX 580 o NVIDIA GeForce fino al modello GTX 1060, il tutto racchiuso in uno chassis caratterizzato da linee audaci e spigolose da un’illuminazione frontale a LED di colore rosso.
I PC Nitro 50 visualizzano straordinarie immagini in 4K e vantano fino a 3 TB di memoria su disco ed una memoria a stato solido da 512 GB a disposizione. I dispositivi includono anche un comodo ripiano dotato di ricarica wireless per mantenere sempre carichi e pronti gli accessori (compatibili con lo standard di ricarica Qi). Infine, i desktop Nitro 50 ottimizzano la banda a disposizione per i giochi, la navigazione e lo streaming utilizzando la tecnologia Realtek Dragon LAN.

Per ulteriori informazioni sull’evento è possibile consultare questo link.

Fabrizio Paoletti

44enne affetto dalla....sindrome di Peter Pan, appassionato di tecnologia ed affascinato dalle molteplici opportunità offerte dal web